Sampieri, sulla spiaggia trovati i cadaveri di tredici immigrati

Macabra scoperta nel Ragusano. Sul posto sono giunti i Carabinieri. Le vittime, di origine africana, sarebbero decedute tentando di raggiungere la costa siciliana. Due persone sono state fermate dai Carabinieri. Sarebbero gli scafisti del barcone a bordo del quale viaggiavano circa 150-200 persone. 

Gran parte degli extracomunitari è fuggita a piedi dopo aver raggiunto a nuoto la terraferma. A dare l’allarme è stato un bagnante che si trovava sulla spiaggia di Scicli. Subito sono salpate tre motovedette della Guardia Costiera da Pozzallo. Il barcone, un peschereccio non cabinato di otto metri, si è arenato a pochi metri dalla riva.

9 su 10 da parte di 34 recensori Sampieri, sulla spiaggia trovati i cadaveri di tredici immigrati Sampieri, sulla spiaggia trovati i cadaveri di tredici immigrati ultima modifica: 2013-09-30T09:16:59+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento