Beppe Grillo chiede il ritorno immediato alle urne

Crisi di Governo e come unica soluzione il voto anticipato. E’ la ricetta del comico genovese. “Berlusconi ha ritirato i ministri dal governo. L’impalcatura costruita da Napolitano a colpi di rielezione, di saggi comprati al mercato della politica, di gestione presidenziale del Parlamento, è crollata. Non era necessario un indovino per prevederlo”.

Il Capo dei Grillini attacca il Colle. “L’Italia non può più reggersi sulle spalle di un ultra ottuagenario che sta, volontariamente o meno non importa, esercitando poteri da monarca che nessuno gli ha attribuito. Napolitano deve rassegnare le dimissioni. E’ a lui che dobbiamo questo impasse”.

Lascia un commento