Milano, omicidio del commerciante Parvis Gorzjian il killer è Mohamed Attia Rafat

L’uomo è fuggito al Cairo subito dopo aver assassinato il venditore di tappeti iraniano 78enne ritrovato morto nel suo negozio di Piazza Tripoli. Si tratta di Mohamed Attia Rafat, 27 anni, egiziano, con precedenti per droga e furto. I Carabinieri hanno individuato le impronte digitali di Attia Rafat sul luogo dell’omicidio e le hanno confrontate con quelle rilevate nella sartoria poco distante, in cui l’egiziano lavorava. Secondo gli inquirenti il movente dell’omicidio andrebbe rintracciato in una rapina finita male.

Il colpevole ha portato via con se’ il cellulare e il portafoglio della vittima. Tra Egitto e Italia è in vigore un accordo bilaterale per l’estradizione e le autorità stanno procedendo attraverso l’Interpol per rintracciare l’omicida, ma le turbolente condizioni politiche dell’Egitto di questi mesi rendono più difficile la cattura.

Lascia un commento