Concordia, trovate alcune ossa ora test del dna

A darne notizia la Protezione Civile. Il rinvenimento di quelli che potrebbero essere i resti delle ultime due vittime del naufragio, Russel Rebello e Maria Grazia Trecarichi, sono stati individuati in corrispondenza della zona centrale della nave.

Una volta individuati, è stata informata la Procura che ha disposto il recupero e l’assegnazione ai Ris per gli esami.

Lascia un commento