Reggio Calabria, confiscati beni per un valore di 2 milioni di euro a Natale Iannì

Il provvedimento ha colpito il reggino di 46 anni, considerato dagli inquirenti un esponente della cosca di ‘ndrangheta dei Borghetto-Caridi-Zindato.

La confisca è stata disposta dai giudici della sezione misure di prevenzione del Tribunale di Reggio Calabria. I beni comprendono attività commerciali, immobili, autoveicoli, conti correnti e polizze assicurative.

9 su 10 da parte di 34 recensori Reggio Calabria, confiscati beni per un valore di 2 milioni di euro a Natale Iannì Reggio Calabria, confiscati beni per un valore di 2 milioni di euro a Natale Iannì ultima modifica: 2013-09-25T07:09:13+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento