Venezia, protesta contro il transito delle grandi navi

alcuni manifestanti si sono lanciati nel canale della Giudecca tuffandosi dalla riva delle Zattere e dalla parte opposta, per tentare di ostacolare il passaggio delle grandi navi. Nel centro del canale si sono subito portate alcune barche delle Forze dell’Ordine.

I “No grandi navi” hanno nuotato per alcune centinaia di metri e hanno formato una sorta di cerchio al centro del canale della Giudecca.

Sulle Grandi Navi è tornato il Governatore Luca Zaia: “Stiamo parlando di navi al di sopra delle 40 mila tonnellate – ha continuato – siamo assolutamente favorevoli all’uscita delle navi dal canale della Giudecca e dal bacino di San Marco ma è fondamentale che si decida e si decida velocemente. Ci sono diverse ipotesi, noi sosteniamo che il punto di arrivo dev’essere quello di mantenere l’occupazione, che interessa quasi 5 mila lavoratori, ma anche e soprattutto di non inquinare. Per esempio, le navi quando arrivano in banchina devono spegnere i motori”.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento