Genova, cinema a luci rosse chiuso il Centrale in via S. Vincenzo

La sala era luogo di appuntamenti per fare sesso con gay, trans e lucciole pagando il prezzo del biglietto per il film. Per questo è stato chiuso il Centrale di via S.Vincenzo nel cuore di Genova, vicino alla stazione Brignole.

Il provvedimento è stato disposto dalla Procura di Milano che ha chiuso altri cinema in Lombardia e Veneto. Sono 19 gli indagati tra cui i 2 genovesi che gestivano il Centrale. Sono accusati di reati legati allo sfruttamento della prostituzione.

Lascia un commento