Chieti, ispettore di polizia calabrese di 51 anni si spara davanti all’ospedale

Si è suicidato all’interno della sua auto, un’Alfa 156, nel parcheggio del Pronto Soccorso. L’ispettore di 51 anni, calabrese,. si è tolto la vita sparandosi.

L’uomo è stato trovato da una dottoressa che lo ha notato, riverso sul volante, nella vettura. Si era allontanato per andare in ospedale per dei trattamenti a seguito di un incidente stradale che aveva avuto qualche tempo fa con la sua moto”.

Lascia un commento