Fiamme sul sottomarino nucleare russo K-150

Il mezzo navale ha preso fuoco nella regione di Primorye, estremo oriente russo, mentre erano in corso lavori di manutenzione. Le autorità hanno rassicurato che non ci sono feriti, ne’ rischi di perdite radioattive e che “la situazione è completamente sotto controllo” .

Lascia un commento