Roma, la discarica di Malagrotta chiuderà entro il 30 settembre

A dare la conferma i Ministri per gli Affari europei, Enzo Moavero, e dell’Ambiente Andrea Orlando in audizione nelle commissioni Politiche comunitarie e Ambiente della Camera. Quello di Malagrotta “è un caso controverso – ha affermato Moavero – collegato all’individuazione di un altro sito” perché Malagrotta non riceverà più rifiuti. Orlando ha ricordato si sta “individuando un sito alternativo tramite il commissario straordinario” Sottile.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin