Paola, l’Anas annuncia la ripresa dei lavori per lo svincolo

L’Anas spiega di avere incontrato in diverse occasioni i vertici dell’impresa Incabit, “al fine di evitare una rescissione contrattuale che avrebbe comportato un grave allungamento dei tempi per la conclusione dei lavori in corrispondenza del bivio per il santuario di San Francesco di Paola”.  Incontri che hanno permesso di registrare la disponibilità della Incabit “a riprendere i lavori dello svincolo del santuario di Paola, per l’eliminazione dell’incrocio semaforizzato, entro 10 giorni e a completare l’intervento entro il 30 novembre dell’anno in corso”.

Lascia un commento