Roma, delitto in via Prenestina arrestato il nipote

Un’anziana di 83 anni è stata trovata cadavere in serata nel proprio appartamento di via Prenestina. Il corpo è stato ritrovato in una pozza di sangue. La pensionata sarebbe stata ferita su più parti del corpo. L’ipotesi è di omicidio.

I Carabinieri hanno fermato il nipote disabile della donna, sospettato di aver commesso il delitto. L’uomo paraplegico era in casa in stato confusionale, quando sono arrivate le Forze dell’Ordine, e sarebbe stato proprio lui a dare l’allarme.

Lascia un commento