Fermo, appello Mai più la guerra adesione della Provincia

“Accogliendo l’appello di Papa Francesco e del Vescovo Luigi Conti, aderisco e parteciperò personalmente alla iniziativa “Mai più guerra: una veglia per la Pace in Siria, nel Medio Oriente e nel Mondo intero”, voluta dal Comune e dalla Vicarìa di Pedaso, per la quale ho già concesso il Patrocinio della Provincia di Fermo e alla quale aderisce la Giunta Provinciale.

In un momento delicato per le sorti del mondo, tutti siamo chiamati ad un prodigioso sforzo teso a superare le egoistiche posizioni di parte e ad impegnarci con forza e profonda convinzione affinché prevalgano le ragioni del dialogo e del confronto.

“Mai più guerra” è il grido accorato che facciamo proprio ed è l’imperativo morale che deve guidare i comportamenti dei popoli, delle nazioni e degli uomini.

Con questo spirito – che deve indirizzare le scelte e le azioni  anche dei responsabili degli Stati, chiamati a compiere ogni sforzo perché si realizzino le condizioni di solidarietà e di aiuto economico nei confronti di coloro che stanno subendo distruzioni e massacri – mi rivolgo a tutti i cittadini della Provincia  affinché partecipino numerosi alla riflessione proposta da Papa Francesco.

La pace e la convivenza tra i popoli debbono fondarsi sull’apporto dei singoli che possono sconfiggere le visioni guerricide dei potenti e che, con il loro contributo, debbono far prevalere le ragioni del bene comune e della rispettosa convivenza.

La guerra non è mai morale, qualsiasi sia l’arma utilizzata.

Viva la pace!”.

E’ quanto scrive in una nota stampa il Presidente della Provincia di Fermo, Fabrizio Cesetti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Fermo, appello Mai più la guerra adesione della Provincia Fermo, appello Mai più la guerra adesione della Provincia ultima modifica: 2013-09-06T11:13:17+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento