Macerata, chiude l’inceneritore Cosmari

Dopo 16 anni di attività stop all’inceneritore del consorzio di smaltimento rifiuti Cosmari, che serve numerosi comuni del Maceratese. Lo ha deciso il Cda. A luglio l’Arpam aveva registrato per sette volte uno sforamento del limite di emissioni di diossina dal camino dell’inceneritore, che i tecnici hanno ricondotto al “collasso” della vecchia caldaia. Troppo costoso riparare il danno.

9 su 10 da parte di 34 recensori Macerata, chiude l’inceneritore Cosmari Macerata, chiude l’inceneritore Cosmari ultima modifica: 2013-09-05T01:31:09+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento