Itri, l’enologo romano Ulrio Cappia trovato carbonizzato nell’azienda agricola Schettino

I Pompieri erano stati avvertiti che una autovettura stava andando in fiamme. Una volta sul posto si sono accorti che nell’abitacolo c’era un cadavere ormai totalmente carbonizzato. Sul luogo si sono recati anche i Carabinieri che hanno iniziato le indagini. Sembra che qualcuno abbia sentito poco prima alcuni colpi di arma da fuoco.

L’uomo si chiamava Ulrico Cappia, 54 anni, enologo di origini friulane ma residente a Roma. Intorno alla Fiat 500 L completamente carbonizzata sono stati rinvenuti alcuni bossoli.

Si indaga per omicidio e gli investigatori stanno interrogando i dipendenti dell’azienda e tutti quelli che hanno avuto rapporti con la vittima. Un operaio di Itri, fermato nella note, è stato poi rilasciato.

9 su 10 da parte di 34 recensori Itri, l’enologo romano Ulrio Cappia trovato carbonizzato nell’azienda agricola Schettino Itri, l’enologo romano Ulrio Cappia trovato carbonizzato nell’azienda agricola Schettino ultima modifica: 2013-09-05T12:50:09+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento