Berlusconi apre alla crisi obiettivo elezioni a novembre

A staccare la “spina”. A lanciare un “ultimatum” toccherà con ogni probabilità al segretario Angelino Alfano. Almeno questa la road map che si sarebbe tracciata in queste ore nel quartier generale del PdL. I ministri in quota centrodestra potrebbero essere costretti a rassegnare le dimissioni anche prima di un voto sulla decadenza del Cavaliere prima del 9 settembre.

“Tanto hanno già deciso di farmi fuori” andrebbe ripetendo il Cavaliere ai suoi. La strada sembrerebbe già stata segnata puntando ad elezioni il 24 e 25 novembre.

Lascia un commento