Pomarico, auto investe due cuginetti in bici morto il quattordicenne

Tragedia in provincia di Matera dove due ragazzini sono stati travolti da un’auto in sorpasso mentre erano in bicicletta lungo la circonvallazione di Pomarico. L’auto, una Renault Clio, era guidata da un giovane di 24 anni, che si è fermato dopo l’incidente ed è risultato negativo all’alcol-test.

I Carabinieri stanno cercando di stabilire la dinamica del tragico incidente che ha lasciato sull’asfalto il più grande dei due cugini, soli 14 anni.

L’altro ragazzo, 13 anni è rimasto gravemente ferito, ora è ricoverato in prognosi riservata ma non è in pericolo di vita.

Lascia un commento