Microsoft acquista i cellulari Nokia e il marchio Lumia per 5,44 miliardi

Redmond rileverà le attività “devices e service” di Nokia, la licenza per i brevetti Nokia e l’uso dei servizi mappe di Nokia. L’accordo dovrebbe chiudersi nel primo trimestre 2014. Circa 32 mila dipendenti Nokia passeranno a Microsoft, inclusi 4.700 che lavorano in Finlandia.

L’ad di Nokia, Stephen Elop, lascia l’incarico per diventare vice presidente esecutivo della divisione “Devices & Services”. Al suo posto Risto Siilasmaa, che avrà l’incarico di ad ad interim. Secondo indiscrezioni, Elop potrebbe essere candidato a sostituire Steve Ballmer, l’amministratore delegato di Microsoft che ha annunciato che lascerà la società entro 12 mesi.

Lascia un commento