Presentata domanda di grazia per Silvio Berlusconi

A fare richiesta è stato il leader del Movimento Diritti Civili, Franco Corbelli. Lo ha reso noto lo stesso Corbelli definendo la sua iniziativa “pienamente legittima, ai sensi dell’articolo 681, del codice di procedura penale, comma 4, come dimostrano i diversi precedenti che vengono ricordati nella richiesta”.

Lascia un commento