Apice, si è tolto la vita il prof. Giancarlo Longo docente presso lo Scientifico di Benevento

Originario di Ponte, residente ad Apice, architetto e docente di storia dell’arte presso il Liceo Scientifico “Rummo” di Benevento, il professore di 47 anni, coniugato, si è suicidato. Dopo colazione è salito nella mansarda della sua villetta ubicata alla via Albanese di Apice. Pochi minuti per utilizzare un cavo elettrico che si è avvolto attorno al collo e lo ha poi legato ad una trave del locale, impiccandosi.

La moglie non vedendolo scendere dalla mansarda, e sapendo che doveva recarsi a scuola per un consiglio, era intenzionata a sollecitarlo e si è recata nella stanza ed ha trovato il corpo ormai senza vita del coniuge.

I Carabinieri hanno effettuato le operazioni di sopralluogo raccogliendo anche le prime dichiarazioni di familiari e amici. Non ha lasciato un messaggio per chiarire il perché del gesto.

Su disposizione del magistrato di turno il sostituto procuratore della Repubblica Marcella Pizzillo è giunta sul posto il medico legale Monica Fonzo. È stato deciso di trasferire la salma presso la sala mortuaria del locale cimitero.

Lascia un commento