Livorno, Loris Michele Roppolo muore cadendo con la moto sul viale Nazario Sauro

Il tragico incidente è avvenuto all’alba intorno alle cinque. Il giovane di 28 anni ha riportato diverse ferite gravi, forse anche traumi interni e per lui, nonostante la corsa in ospedale, non c’è stato niente da fare. Erano più o meno le cinque e trenta del mattino quando il ragazzo è finito sull’aiuola della rotatoria piccola di viale Nazario Sauro, quella dopo il semaforo da poco installato, in direzione mare. Secondo una prima ricostruzione, Loris Michele Roppolo sarebbe finito dritto sull’aiuola, quindi non aggirando la rotatoria ma tagliandola.

Lascia un commento