Delia, tares non ci saranno sanzioni e interessi per i pagamenti entro il 10 settembre

“Per l’acconto (prima rata) della Tares (Tassa sui rifiuti e servizi comunali), che da quest’anno sostituisce la Tarsu, non saranno applicate sanzioni ed interessi per i pagamenti effettuati entro il 10 settembre 2013”. Lo ha detto il sindaco di Delia, Gianfilippo Bancheri che ha anche fatto affiggere un manifesto pubblico per comunicare ai cittadini la decisione presa.

 “E’ una scelta doverosa che ho preso immediatamente – ha detto il sindaco di Delia Gianfilippo Bancheri – visto che la consegna degli avvisi di pagamento da parte di Poste Italiane SpA non è avvenuta in modo uniforme su tutto il territorio, che ad oggi numerosi contribuenti lamentano il mancato recapito dell’avviso di pagamento e visto che siamo in attesa che venga adottata la deliberazione per l’acconto Tares che scade il 31 agosto”.

La Tares è il nuovo tributo sulla raccolta dei rifiuti è si dovrà pagare in tre rate. La prima entro il 31 agosto, la seconda entro il 31 ottobre e la terza entro il 31 dicembre.

“Daltronde – ha anche detto Bancheri – è la stessa legge a stabilire che “i rapporti tra contribuente e amministrazione finanziaria sono improntati al principio della collaborazione e della buona fede e che non devono essere irrogate sanzioni né richiesti interessi moratori al contribuente, qualora egli si sia conformato a indicazioni contenute in atti dell’amministrazione finanziaria, ancorché successivamente modificate dall’amministrazione medesima, o qualora il suo comportamento risulti posto in essere a seguito di fatti direttamente conseguenti a ritardi, omissioni od errori dell’amministrazione stessa”.

“Ho ritenuto quindi opportuno e necessario – ha infine spiegato il sindaco di Delia – al fine di garantire l’uguaglianza di trattamento di tutti i cittadini contribuenti, pur non essendo imputabili tali disagi all’Amministrazione Comunale, dare atto che non saranno applicate sanzioni ed interessi per i pagamenti che avverranno entro il 10 settembre 2013”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Delia, tares non ci saranno sanzioni e interessi per i pagamenti entro il 10 settembre Delia, tares non ci saranno sanzioni e interessi per i pagamenti entro il 10 settembre ultima modifica: 2013-08-30T10:58:15+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento