Crotone, rapine in negozi arrestati i fidanzati Antonio Pisano e Simona Franzè

La coppia calabrese rispettivamente di 36 e 26 anni aveva messo a segno 3 colpi in una settimana. Sono stati individuati e fermati dalla Polizia che durante un controllo per le vie del centro hanno riconosciuto Simona Franzè. Il suo volto era lo stesso che compariva nei video di sorveglianza che ripreso la rapina al bar la Capasa compiuta lo scorso 26 agosto. Le immagini mostrano la ragazza mentre compie un sopralluogo in un negozio e poi passeggia davanti al bar in compagnia di un uomo identificato come Antonio Pisano, nel momento in cui gli passa una busta nella quale erano contenuti gli indumenti indossati per compiere la rapina. La Franzè che faceva il palo è stata sottoposta ai domiciliari mentre Pisano è stato condotto nel carcere di Crotone.

Lascia un commento