Venezia, morte del prof. Joachim Vogel il gondoliere Simone Pizzaggia positivo alla droga

Finisce sul registro degli indagati il gondoliere Simone Pizzaggia, dopo la morte in Canal Grande del criminologo tedesco Joachim Vogel. Il gondoliere che trasportava il prof. dell’università di Monaco, è risultato positivo alla cocaina e all’hascisc. In base ai test effettuati sabato, giorno dell’incidente, il veneziano di 25 anni presentava tracce delle sostanza stupefacenti sia nelle urine sia nel sangue. Gli inquirenti tenderebbero a pensare che il gondoliere abbia assunto la cocaina la mattina stessa dell’incidente o al massimo la sera prima. Ora il gondoliere risulta indagato per reato connesso all’omicidio colposo. L’assunzione dello stupefacente potrebbe avere compromesso il suo stato psico-fisico mentre portava la gondola.

Con Pizzaggia salgono a quattro gli indagati per il tragico scontro tra il vaporetto della linea 1 e la gondola su cui c’erano Vogel e la sua famiglia. I primi erano stati il pilota del vaporetto coinvolto, Manuele Venerando, e quelli di altri due battelli Actvin manovra.

9 su 10 da parte di 34 recensori Venezia, morte del prof. Joachim Vogel il gondoliere Simone Pizzaggia positivo alla droga Venezia, morte del prof. Joachim Vogel il gondoliere Simone Pizzaggia positivo alla droga ultima modifica: 2013-08-23T16:41:56+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0