Mazara del Vallo, Angelo Marino muore mentre era in immersione

Il sub di 65 anni originario di Marsala ma residente a Torino, è annegato nel mare di contrada Quarata, tra Mazara del Vallo e Torretta Granitola. La moglie dopo aver notato che la boa che indicava il punto di immersione del marito non si muoveva da tempo ha chiamato i soccorsi.

Un altro sub nelle vicinanze, un ufficiale della Marina militare, si è così avvicinato e ha trovato Angelo Marino privo di sensi, portandolo poi sulla spiaggia. Gli operatori del 118, nel frattempo arrivati sul posto, hanno potuto constatarne soltanto l’avvenuto decesso.

Sul posto sono intervenuti anche gli agenti del Commissariato e un medico legale che ha accertato che Marino è stato colto da un malore mentre si trovava sott’acqua, finendo così per annegare.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin