Gioia Tauro, Guardia Costiera a tutela dei bagnanti

Continua incessantemente il controllo ed il monitoraggio della costa ad opera del personale della Capitaneria di Porto di Gioia Tauro diretti dal Comandante Tomat i quali hanno tratto in salvo nove persone in mare ed elevate nove sanzioni amministrative a carico di diportisti indisciplinati in particolar modo nei confronti di conducenti di acquascooter in navigazione sottocosta

In questi giorni è stato, altresì recuperato, in località La Marinella del comune di Palmi,  e su segnalazione effettuata da alcuni coscienziosi diportisti,  un cane che giorni addietro era stato abbandonato in una cala alla quale è possibile accedere soltanto via mare., alcune centinaia di metri a sud della Marinella.

Il destino del povero animale era ormai segnato quando i membri dell’equipaggio del gommone GC-B75, ricevuta la segnalazione da alcuni diportisti, si sono immediatamente recati in zona e, localizzato il cane, hanno proceduto al recupero a bordo ed al successivo affidamento, avvenuto nel porto di Taureana di Palmi, al veterinario dell’ASP/10 di Palmi.

Ricevuto in affidamento, Il veterinario ha provveduto a somministrare le prime cure all’animale che versava in condizioni di cattiva salute. Le autorità competenti provvederanno al più presto ad affidare il cane.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin