Cascina, Maria Teresa Coturri muore vegliata due giorni dalla figlia disabile

L’anziana donna di 79 anni è morta il 17 agosto nella sua casa di Cascina, in provincia di Lucca. La figlia di 40 anni, disabile e non autosufficiente, l’ha vegliata per due giorni, incapace di chiedere aiuto. Il corpo della donna è stato trovato dal figlio Alberto Rocchi, consigliere comunale a Cascina, che era andato a trovare la madre e la sorella.

Maria Teresa Coturri è stata trovata in terra ormai senza vita e con una ferita alla testa e la figlia al suo fianco. I sanitari del 118 non hanno potuto che constatare il decesso della donna.

La donna, questa una delle ipotesi, potrebbe avere avuto un malore e cadendo si sarebbe ferita alla testa. Il tutto senza che la figlia disabile sia stata in grado di soccorrerla o quantomeno chiamare aiuto per le sue condizioni di disabilità.

9 su 10 da parte di 34 recensori Cascina, Maria Teresa Coturri muore vegliata due giorni dalla figlia disabile Cascina, Maria Teresa Coturri muore vegliata due giorni dalla figlia disabile ultima modifica: 2013-08-19T20:29:22+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0