Teglio, trentenne vola giù dalla seggiovia

E’ accaduto a Prato Valentino, la frazione montana di Teglio affollata come non mai di turisti e biker. L’uomo si trovava sulla seggiovia, che ha riaperto per l’estate, quando ad un certo punto si è alzato in piedi, attaccandosi con il braccio all’asta, e si è buttato giù dal seggiolino dell’impianto di risalita. Alla base di questo comportamento non pare esserci un gesto disperato, quanto un attacco d’ansia o un malore che deve aver colto il giovane e lo avrebbe spinto a compiere dei movimenti senza senso.

Ad aver assistito alla scena senza poter far nulla i suoi amici e anche il personale dell’impianto che stava scaricando la linea, visto che la seggiovia era prossima alla chiusura e i passeggeri erano stati quasi tutti scaricati a terra.

Il trentenne comasco, che soffre di epilessia, è ricoverato in gravissime condizioni all’ospedale S. Anna di Como con un serio trauma cranico e altre lesioni.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin