Montichiari, cosentino senza fissa dimora precipita dal secondo piano di una palazzina

97

E’ accaduto in via Cavallotti. Il 57enne è morto. Dopo essersi arrampicato al primo piano ha appoggiato una scala per raggiungere quello sovrastante, ma ha perso l’equilibrio. Il corpo senza vita è stato notato da una vicina che ha sentito un tonfo. Ha chiamato i Carabinieri mentre il 118 ha constatato il decesso.

Dalle indagini è emerso che l’uomo in passato aveva vissuto in quell’appartamento ora occupato da una famiglia che si trova in vacanza. Il calabrese ha alle spalle piccoli precedenti per reati contro il patrimonio.