Piero Longo smentisce richiesta di grazia di Berlusconi

“Smentisco categoricamente di aver dichiarato che il Presidente Berlusconi prima o poi chiederà la grazia”. Così uno dei legali del Cavaliere precisa sulla ricostruzione giornalistica attribuitagli secondo cui il leader del PdL sarebbe in procinto di presentare formale richiesta.

In realtà che la richiesta sia probabile lo conferma anche un altro degli avvocati di Berlusconi, Franco Coppi: “Allo stato ci sono buone probabilità, ma ancora non è stato deciso niente”.