La Terranova dei pruna di frati e la cena De.c.o.

Anna aloi e il sindaco foti

Grande affluenza di pubblico e concerto finale dei “Nova Taranta” per il “6° evento di valorizzazione delle Prugne di Terranova De.c.o.” a Terranova Sappo Minulio. Nella cornice storica della Piazzetta “cesare Battisti” il cooking show dello chef executive Enzo Cannatà  coadiuvato da Anna Aloi (conduttrice della fortunata trasmissione “A Casa tua” di Video Calabria, le pregiate Prugne di terranova a marchio De.c.o. (Denominazione Comunale di origine) sono state declinate grazie ad un menu De.c.o. che ha soddisfatto i palati dei numerosi partecipanti e che ha contemplato anche altri prodotti identitari e De.c.o. come la culatta di Mammola, la Patata di S. Eufemia d’Aspromonte De.c.o. Un menu ricco che si è concluso con la biondina di Cittanova De.c.o. il dolcetto alle mandorle guarnito per l’occasione con la marmellata di Prugne di Terranova ed in anteprima il nuovo e delizioso gelato di Prugne di Terranova De.c.o. La “Coop. Terranova” protagonista della serata organizzata con l’amministrazione comunale,  ha presentato la nuova confezione di marmellata e nell’occasione la nuova linea “Prunavitae”di cosmetici per il corpo a base di Prugne di Terranova De.c.o.

Lo chef executive Enzo Cannatà

Numerosi gli intervenuti: l’assessore provinciale Domenico Giannetta, i sindaci di Cittanova  Alessandro Cannatà e di Cosoleto Antonio Gioffrè, i consiglieri regionali Gianni Nucera e Candeloro Imbalzano, il presidente della cooperativa Terranova  Francesco Romeo ed il vicepresidente Domenico Lando, il vicesindaco Pietro Spirlì, l’assessore Carmelo Votano  con delega alla cultura e spettacolo, Letizia Lipari che ha presentato nell’occasione la nuova linea “PrunaVitae”di cosmetici per il corpo a base di Prugne di Terranova De.c.o., oltre che i turisti presenti che hanno apprezzato e commentato in diretta le pietanze proposte.

Durante la serata sono stati premiati dal sindaco Salvatore Foti, il più giovane ed il più anziano di Terranova nell’ambito della 4a edizione del premio “Susina d’oro- susina per sempre” teso a valorizzare la saggezza degli anziani residenti e la perseveranza di coloro che decidono di rimanere in loco e mettere su famiglia. Salvatore Foti ha ringraziato tutti i presenti e tutti coloro che hanno collaborato alla realizzazione dell’iniziativa “che giunge al sesto anno consecutivo, senza interruzione e che ha come scopo quello di valorizzare il prodotto emblema del territorio ed il territorio stesso; prodotto e territorio esportati fuori dai confini regionali e nazionali grazie ad un percorso di sviluppo basato sulla De.c.o. ed il marketing territoriale”.

Un momento della cena deco

L’agronomo Rosario Previtera ha ripercorso le tappe della crescita della micro filiera delle Prugne di Terranova cominciato nel 2007 “che anche quest’anno si arricchisce di un nuovo prodotto della pasticceria, il gelato, e che sarà precursore di ulteriore sviluppo economico e rurale per i produttori locali”. 

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0