Sbarchi migranti colpevole latitanza dell’Europa

“Le vittime dello sbarco di Catania, che seguono drammaticamente le centinaia di lutti avvenute negli ultimi anni nei mari che lambiscono la nostra Sicilia, sono la testimonianza di un’emergenza internazionale mai venuta meno. L’Italia sta affrontando da sola, con grande senso di responsabilità, un problema europeo, mentre la UE finge di non vedere e di non sentire. Una colpevole latitanza della quale l’esecutivo Letta-Alfano dovrà chieder conto, esigendo risposte concrete ed immediate. L’Unione ha il compito di sostenere i paesi membri, nella fattispecie quelli che affacciano sul bacino del Mediterraneo, nel dialogo con gli stati nordafricani dai quali salpano le ‘carrette del mare’, con l’obiettivo di evitare immani tragedie e fermare l’attività dei trafficanti di morte”.

Lo dichiara il Senatore Vincenzo Gibiino del Popolo della Libertà.

 

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin