Napoli, schianto a Posillipo morti due diciottenni

Hanno perso la vita nell’incidente con un’auto. I due erano a bordo di uno scooter e stavano correndo lungo via Posillipo in compagnia di altri due amici, a bordo anch’essi di un unico scooter. Da chiarire l’esatta dinamica dell’incidente. Improvvisamente un’auto si è schiantata contro il motorino, uccidendo sul colpo i ragazzi. Una sola delle vittime aveva i documenti di riconoscimento. Gli altri 2 giovani, alla vista di quanto accaduto sono fuggiti.

Il conducente dell’auto ha chiesto aiuto a una pattuglia di Carabinieri che si trovava in via Petrarca, poco distante dal luogo dell’impatto. Hanno detto di aver subito poco prima una rapina le due persone (un giovane e di una ragazza residenti in provincia di Napoli) che erano a bordo di una “Smart”, che la scorsa notte ha travolto uccidendo due ragazzi di 18 ed i 17 anni in via Posillipo.

Gli agenti stanno visionando anche le immagini di alcuni impianti di videosorveglianza installati nella zona. Gli investigatori stanno ascoltando ancora l’uomo che la scorsa notte si trovava alla guida della macchina che ha travolto i due giovani in sella ad uno scooter.

Municipale e Carabinieri vogliono anche accertare cosa facessero in giro i due ragazzi in piena notte, considerato che vivevano nella zona del Quartieri Spagnoli e quindi lontano dal luogo dell’incidente.

9 su 10 da parte di 34 recensori Napoli, schianto a Posillipo morti due diciottenni Napoli, schianto a Posillipo morti due diciottenni ultima modifica: 2013-08-10T09:27:19+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0