Celico, gestione del Centro di Fisioterapia ubicato nei locali dell’ex scuola media

Un importante Protocollo d’intesa è stato sottoscritto nei giorni scorsi tra il Comune di Celico, rappresentato dal sindaco Luigi Corrado e l’Azienda Sanitaria Provinciale di Cosenza, rappresentata dal Direttore Generale Gianfranco Scarpelli. All’incontro erano presenti anche l’assessore comunale Antonio Falcone e il consigliere regionale del Pd Carlo Guccione.

L’atto è finalizzato alla gestione del Centro di Fisioterapia ubicato nei locali dell’ex scuola media del Comune di Celico sita in via XXV Aprile.

Il progetto, redatto dall’architetto Mele e dall’ing, De Napoli dell’Ufficio Tecnico Comunale, prevede l’ampliamento del Centro i cui locali non sono più sufficienti a soddisfare le richieste di assistenza provenienti dall’hinterland e dalla stessa città di Cosenza. L’obiettivo finale è quello di migliorare il servizio attraverso una drastica riduzione dei tempi di attesa. Il protocollo prevede, inoltre, l’instaurazione di un rapporto di collaborazione finalizzato alla gestione integrata dei servizi offerti ed alla successiva creazione di un modello gestionale economico e finanziario definitivo della struttura che consenta di individuare e porre in essere un eventuale convenzionamento con strutture e soggetti sanitari e non (pubblici e privati) allo scopo di individuare le fonti di finanziamento dei servizi e di dimensionare con sufficiente certezza i servizi da erogare e le professionalità sanitarie necessarie.

Per il raggiungimento di tali obiettivi sono previste due fasi fondamentali: nella prima il Comune avrà il compito di attivare la struttura e trasmettere periodicamente i dati sulle utenze all’Asp. Quest’ultima, a sua volta, dovrà assicurare i Servizi di Fisioterapia, compreso lo sportello CUP (Centro Unico di Prenotazione), garantendo la qualità e la continuità degli stessi a tutti gli utenti del territorio aziendale, secondo il volume di attività e prestazioni attualmente erogate presso le proprie strutture, fatti salvi eventuali futuri incrementi delle attività per i quali verranno stipulati nuovi accordi. La seconda fase prevede che siano garantite nel tempo la continuità e la qualità dei servizi e delle attività avviate, anche mediante l’implementazione delle stesse, purchè rispondenti alla natura e alle finalità complessive del Centro.

Il Protocollo, infine, obbliga il Comune di Celico a concedere gli spazi necessari e gli arredi occorrenti per l’immediata implementazione dei servizi di Fisioterapia, onde garantire la permanenza e la continuità dei servizi attivati dall’Asp di Cosenza. Quest’ultima provvederà ad incrementare la dotazione strumentale e a pagare le utenze relative ai locali utilizzati ed alla igienizzazione degli stessi.

Il Protocollo avrà una durata di sei anni e si intenderà rinnovato di anno in anno, a meno che non dovesse intervenire eventuale richiesta di revoca da parte del Comune di Celico.

9 su 10 da parte di 34 recensori Celico, gestione del Centro di Fisioterapia ubicato nei locali dell’ex scuola media Celico, gestione del Centro di Fisioterapia ubicato nei locali dell’ex scuola media ultima modifica: 2013-08-10T16:03:57+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0