Roma, rifiuti con Falcognana scongiurata l’emergenza

“Finalmente possiamo dichiarare conclusa la dolorosa esperienza di Malagrotta. Una scelta importante a cui si è arrivati grazie alla responsabilità, alla competenza e alla grande attenzione per il rispetto del diritto alla salute con i quali la giunta Zingaretti ha affrontato l’annoso problema dell’emergenza rifiuti. Merita di essere condivisa la scelta di Falcognana come sito in cui verrà realizzata la nuova discarica, una decisione a cui si è giunti proprio rispondendo al grande senso di responsabilità di tutti: Comune, Regione e Governo. La nuova discarica, in cui verranno conferiti esclusivamente rifiuti trattati, ci consentirà di scongiurare fasi di emergenza e chiudere definitivamente Malagrotta: un risultato senza precedenti.

Siamo soddisfatti in particolare del lavoro svolto dal presidente Zingaretti e dall’assessore Civita ai quali va il nostro ringraziamento per aver affrontato con la dovuta competenza una questione tanto delicata quanto decisiva. Adesso bisogna continuare a lavorare sul ciclo completo della raccolta dei rifiuti incrementando la percentuale di raccolta differenziata fino ai limiti stabiliti per legge. Il percorso iniziato con il confronto aperto tra le istituzioni che non si sottraggono alle scelte, ci lascia ben sperare per il futuro”.

Lo dichiara in una nota Riccardo Valentini, Capogruppo di Per il Lazio.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, rifiuti con Falcognana scongiurata l’emergenza Roma, rifiuti con Falcognana scongiurata l’emergenza ultima modifica: 2013-08-09T15:35:19+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0