Barletta, novità su incubatore ex distilleria

Si è riunito ieri sera a Palazzo di Città, alla presenza del sindaco Pasquale Cascella e dell’assessore Azzurra Pelle, il Tavolo di concertazione per lo Sviluppo Sostenibile a cui hanno preso parte i rappresentanti delle organizzazioni Confapi, Confcommercio, Confesercenti, Confindustria Bari e Bat, CGIL, CISL, UIL, Ordine degli Architetti e Ordine degli Ingegneri aderenti al protocollo di intesa istitutivo del 24 giugno 2010.

La riunione ha consentito un primo proficuo confronto sull’ipotesi di gestione dell’immobile, recentemente recuperato nell’area dell’ex Distilleria, finalizzato alla creazione di un Incubatore dell’innovazione e della creatività.

Dalla discussione è emersa la volontà concorde di portare avanti e sviluppare la collaborazione già delineata nel protocollo d’intesa e avviata nell’ambito del progetto di Area Vasta Vision 2020.

Si è concordato, in particolare, di procedere, anche con nuovi contributi, all’elaborazione di uno specifico progetto per l’Incubatore con contenuti rispettosi delle finalità del finanziamento regionale legato al Fondo strutturale europeo, così da corrispondere alle esigenze di innovazione, di sviluppo e di coesione sociale che la situazione economica e sociale della città richiede.

9 su 10 da parte di 34 recensori Barletta, novità su incubatore ex distilleria Barletta, novità su incubatore ex distilleria ultima modifica: 2013-08-08T10:33:28+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0