Battipaglia, confiscati 28 milioni all’imprenditore Antonio Campione

L’uomo è stato condannato in primo grado per riciclaggio e per aver reinvestito i proventi illeciti del clan Maiale, operante nella Piana del Sele. Antonio Campione è stato anche condannato in secondo grado per associazione a delinquere mafiosa. La confisca ha riguardato, tra l’altro, 34 immobili, ma anche quote societarie e auto.

9 su 10 da parte di 34 recensori Battipaglia, confiscati 28 milioni all’imprenditore Antonio Campione Battipaglia, confiscati 28 milioni all’imprenditore Antonio Campione ultima modifica: 2013-08-03T10:57:30+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0