Papa Francesco non giudica i gay

Svolta nel pensiero cattolico. Il Papa “riformatore” riformula il giudizio sull’omosessualità. “La lobby gay non va bene, perché non vanno bene le lobby. Circa i gay io non giudico, se è una persona di buona volontà, chi sono io per giudicare?”.

“Non ho trovato carte d’identità di gay in Vaticano, dicono che ce ne sono, credo che si deve distinguere il fatto che è gay dal fatto che fa lobby”. Lo ha detto il Papa nel ritorno a Roma.

9 su 10 da parte di 34 recensori Papa Francesco non giudica i gay Papa Francesco non giudica i gay ultima modifica: 2013-07-29T17:47:23+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0