Padova, padre e figlio medici creano un danno di oltre due milioni di euro

I Finanzieri hanno denunciato alla Corte dei Conti due medici, padre e figlio, per aver creato, tra il 2003 ed il 2010, un danno di oltre due milioni di euro. Nel corso dell’indagine è emerso che i due medici hanno percepito compensi per interventi chirurgici ai quali non avevano mai partecipato. In altri casi, a fronte del pagamento di alcune visite private, garantivano l’esonero del pagamento dei ticket sanitari.

9 su 10 da parte di 34 recensori Padova, padre e figlio medici creano un danno di oltre due milioni di euro Padova, padre e figlio medici creano un danno di oltre due milioni di euro ultima modifica: 2013-07-25T05:19:55+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0