Il parco auto italiano è sempre più verde

La diffusione delle autovetture meno inquinanti nel 2012 ha per la prima volta superato quella delle più inquinanti. E’ quanto emerge dai Dati ambientali nelle città dell’Istat. In media, nei comuni capoluogo, le autovetture fino alla classe euro 3 sono 303,9 per mille abitanti, contro le 305,3 delle classi euro 4 o superiori. I motocicli maggiormente inquinanti (fino a euro 2) sono, invece, ancora i due terzi del totale.

Quanto alla tipologia di alimentazione delle vetture, si registra una riduzione di 1,2 punti percentuali di quelle a benzina a favore di quelle a gasolio (+0,9) e bifuel benzina/gpl o benzina/metano).

Gli italiani sono meno “motorizzati”. Nel 2012 il tasso di motorizzazione è stato di circa 609 autovetture per mille abitanti (-0,7% rispetto all’anno precedente). Quasi stabile la consistenza dei motocicli: 131,6 per mille abitanti (+0,1%). Si arresta dunque, rileva il report, la tendenza alla crescita che ha caratterizzato l’ultimo decennio. In calo infine la domanda di trasporto pubblico, pari a 208,9 passeggeri per abitante, in calo del 7,4% rispetto all’anno precedente.

9 su 10 da parte di 34 recensori Il parco auto italiano è sempre più verde Il parco auto italiano è sempre più verde ultima modifica: 2013-07-24T03:27:34+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0