Chiomonte, No Tav pesanti scontri tra manifestanti e agenti

Notte di violenza. I No Tav hanno lanciato razzi, fuochi d’artificio, bombe carta, pietre e corpi contundenti contro il cantiere di Chiomonte. Gli attivisti, incappucciati, si sono divisi in diversi gruppi e hanno colpito in più punti.

Lacrimogeni e azioni di alleggerimento. E’ stata questa la risposta delle Forze dell’Ordine. Feriti alcuni agenti e fermati alcuni contestatori.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0