Cividale del Friuli. Corsi di perfezionamento musicale estate 2013

Un’iniziativa che ha già tagliato il traguardo dei suoi primi 25 anni. Anche ad agosto, come dal lontano 1988, Cividale del Friuli lega il proprio nome ai celebri Corsi di perfezionamento musicale (International Music Masterclasses) e Incontri di musica da camera. Un’iniziativa consolidata, che la scorsa estate ha richiamato nella città ducale 150 studenti da tutta Europa per approfondire conoscenze e pratica musicale sotto la guida di maestri di fama internazionale. Organizzati dal Comune di Cividale – Assessorato alla Cultura, con la direzione artistica dell’Associazione Musicale “Sergio Gaggia” e la cooperazione di numerose realtà associative locali, «i Corsi e gli Incontri, questi ultimi un vero e proprio festival – spiega il sindaco Stefano Balloch – rappresentano le due facce di un unico evento fra i più interessanti del panorama musicale estivo mitteleuropeo, un appuntamento culturale che coniuga bellezze naturali e artistiche cividalesi con la grande musica da camera».

Cividale del Friuli - Corsi perfezionamento musicale 2013 02 Cividale del Friuli - Corsi perfezionamento musicale 2013

La XXVI edizione occuperà tutta la prima metà di agosto, fino al 14, mentre per quanto riguarda i corsi prenderà ufficialmente il via già il 29 luglio con le lezioni di mandolino tenute da Ugo Orlandi, uno dei maggiori esperti del tradizionale strumento; il 31 del mese, invece, partiranno i corsi di chitarra con Paolo Pegoraro e Adriano Del Sal. Nel pianoforte, i docenti Siavousc Gadjiev, Aleksandar Serdar, Claudio Trovajoli e Natacha Kudritskaya porteranno un raro mix di esperienze provenienti dalle maggiori scuole didattiche moscovite, parigine e statunitensi. Particolarmente nutrita la pattuglia dei docenti di violino, capitanata da Priya Mitchell (nella foto) e Daniel Rowland, due strumentisti che uniscono all’eccellente preparazione tecnica una carismatica presenza sul palco. Apprezzati docenti regionali, Massimo Belli e Carlo Grandi, si uniscono nel team in una comune prospettiva didattica. Completano la straordinaria squadra degli archi i violoncellisti Michael Flaksman (Stati Uniti), Jelena Ocic (Croazia) e David Cohen (Inghilterra), il contrabbassista Zoran Markovic (Serbia), i violisti Michael Zemtsov (Russia) e Julia Dinerstein (Olanda). Il valente friulano Nicola Bulfone seguirà come sempre la classe di clarinetto, mentre quella di fisarmonica saluta l’arrivo di un grande artista come Corrado Rojac, assieme alla conferma di Adolfo Del Sal. Infine, oltre ai corsi già citati, per la chitarra è previsto il laboratorio per giovanissimi tenuto dalle specialiste Giulia Pizzolongo e Angela Tagliariol. Anche quest’anno i corsi saranno ospitati nella splendida location Unesco del Monastero di Santa Maria in Valle. Numerose associazioni e privati cittadini metteranno a disposizione altri spazi, facendo del centro di Cividale un grande laboratorio musicale.

 

A condurre gli allievi nella Città Ducale è l’indubbia levatura degli insegnanti: gli stessi artisti che, smessi gli abiti diurni di docenti, la sera diventano i protagonisti degli Incontri di musica da camera, l’altro imperdibile versante dei corsi cividalesi. Seguiti negli anni da un pubblico sempre più qualificato e numeroso, i concerti serali sono stati anche l’occasione per scoprire alcune delle bellezze nascoste di Cividale, adibite a palcoscenico diffuso: chiese, cortili, chiostri, ma anche saloni, giardini e palazzi privati normalmente non accessibili al pubblico e messi generosamente a disposizione dai proprietari.

 

 

Gli Incontri di musica da camera 2013, con un numero record di 16 appuntamenti, si apriranno il 3 agosto sera, nella splendida cornice di Villa Albini in località Grupignano, con il concerto promozionale gratuito di apertura da parte di un ensemble di strumenti a pizzico. Tra i solisti della serata anche Ugo Orlandi, mandolinista dei Solisti Veneti, in un vario programma dal titolo A pizzico, ma non solo. Le altre serate includono due recital (4 e 6 agosto, Verso il Concorso Busoni), eccezionalmente proposti dal pianista Giuseppe Guarrera, pupillo del pubblico cividalese. Guarrera è fra i pochissimi selezionati in tutto il mondo per la parte finale del rinomato Concorso pianistico Busoni di Bolzano e a Cividale definirà con il Maestro Siavousc Gadjiev gli ultimi dettagli della sua preparazione, punto d’arrivo di un percorso didattico quinquennale iniziato proprio nei Corsi di perfezionamento musicale. Altri due recital vedranno protagonisti i pianisti docenti, l’ucraino – francese Natacha Kudritskaya – il 12 agosto – e il serbo Aleksandar Serdar – il 14 agosto -, quest’ultimo con le tre più note e amate sonate di Ludwig van Beethoven (“Al chiaro di luna, Patetica, Appassionata”). Il chiostro di Santa Maria in Valle sarà anche palcoscenico, l’8 agosto, con un divertente e popolare programma, quasi uno show, del prestigioso gruppo di ottoni Bozen Brass Ensemble. Vari luoghi di culto della città diventeranno preziosi auditorium, come la chiesa di San Silvestro, che ospita il Quartetto d’archi “Furiant” il 5 agosto, poi il 13 agosto la chiesa di Santa Maria dei Battuti con il Duo Dispari, insolito mix timbrico con Giulia Pizzolongo alla chitarra e Margherita Crisetig al sax soprano. Ancora una chiesa, quella di San Biagio, accoglierà il 7 agosto una vera chicca, la presentazione della prima fisarmonica italiana – scoperta eccezionale – con brani in programma nei concerti degli esordi, ovviamente sullo strumento originale, da parte del docente Corrado Rojac. Il salone degli archi del Centro San Francesco sarà la splendida cornice per l’unico concerto dedicato alla musica antica,  domenica 11 alle  18, con Danze, Passacaglie e Follie nelle corti italiane tra cinque e seicento.

 

Il cuore della manifestazione sarà costituito, come di consueto, da quattro incontri cameristici tra i maestri dei corsi, che offriranno pietre miliari del repertorio, assieme a brani sconosciuti o comunque di raro ascolto. Programmi a tema, proposti al Teatro Ristori e al Centro San Francesco, come Romanticismo, geni ed epigoni il 9 agosto, Suggestioni dall’Est l’11 agosto e due concerti “late evening” alle 22.30 con (Eine kleine) nachtmusik il 10 agosto e, inoltre, un nuovo omaggio cividalese all’evoluzione contemporanea del Tango, il 9 agosto, con la presenza eccezionale del bandoneonista Marcelo Nisinman, pupillo di Astor Piazzolla, per un inedito spettacolo dal titolo Tangos del Angel y del Diablo.

Ci si potrà abbonare a tutti e 15 i concerti al costo di 70 euro, oppure scegliere l’opzione da 36 euro per assistere a 7 concerti, mentre i biglietti singoli costeranno 6 euro a concerto.

Possibilità di prevendita presso il Teatro comunale dal 15 al 20 luglio (dalle 17 alle 19)

Info: 0432/731353 o teatroristori@cividale.net

 

Info:

www.perfezionamentomusicale.it

www.sergiogaggia.com (Master Classes)

Ufficio Cultura del Comune di Cividale: tel. 0432 710350 / email: cultura@cividale.net

 

http://www.cividale.net

http://www.balloch.it

9 su 10 da parte di 34 recensori Cividale del Friuli. Corsi di perfezionamento musicale estate 2013 Cividale del Friuli. Corsi di perfezionamento musicale estate 2013 ultima modifica: 2013-07-19T11:06:21+00:00 da Rosa Ferro
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0