Messina e Marsala arresti per droga ed estorsioni

Eseguite 15 ordinanze di custodia cautelare nei confronti dei presunti esponenti di due clan specializzati nella spaccio di droga che operavano a Messina e Marsala. Il provvedimento è stato emesso dal Gip del Tribunale di Messina su richiesta della locale Direzione distrettuale antimafia.

Le due organizzazioni criminali, a conduzione familiare, avrebbero gestito lo spaccio di cocaina, hashish e marijuana. Gli indagati avrebbero anche messo a segno una serie di estorsioni nei confronti di alcune persone per partite di droga non pagate o per la mancata retribuzione di spettanze lavorative arretrate.

Un imprenditore edile sarebbe stato costretto, dopo l’incendio della sua autovettura, a sottoscrivere un verbale con i sindacati per il pagamento della cassa integrazione.

9 su 10 da parte di 34 recensori Messina e Marsala arresti per droga ed estorsioni Messina e Marsala arresti per droga ed estorsioni ultima modifica: 2013-07-15T05:31:13+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0