Vallecrosia, per i defunti loculi in prestito al cimitero

Il singolare caso in provincia di Imperia dove per chi dovesse smettere la permanenza terrena, non rimane che sperare nella benevolenza di qualcuno che possiede, ad esempio, una tomba di famiglia. A rappresentare la situazione anomala la minoranza consiliare del piccolo centro balneare dell’imperiese.

I consiglieri comunali Graziano Balbis, Veronica Russo e Fabio Perri, sollecitano il sindaco Ferdinando Giordano affinché porti avanti l’iter di approvazione del progetto di ampliamento del camposanto, il cui preliminare era stato varato, nel gennaio scorso, dall’ex sindaco Armando Biasi. Il progetto prevedeva la creazione dei 300 nuovi loculi e l’amministrazione aveva già preso accordi con i proprietari di tre terreni per l’acquisizione delle aree su cui edificare l’ampliamento del cimitero.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vallecrosia, per i defunti loculi in prestito al cimitero Vallecrosia, per i defunti loculi in prestito al cimitero ultima modifica: 2013-07-11T17:32:49+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0