Catania, voto di scambio indagati Raffaele Lombardo e il figlio Toti

Notificati avvisi di conclusione indagini preliminari all’ex Presidente della Regione Siciliana ed il figlio Salvatore Federico Michele. Entrambi sono indagati per voto di scambio dalla Procura della Repubblica di Catania.

Secondo l’accusa avrebbero, in occasione delle elezioni per il rinnovo dell’Ars del 28 ottobre 2012, promesso posti di lavoro in cambio di voti in favore del candidato Toti, attuale parlamentare regionale.

9 su 10 da parte di 34 recensori Catania, voto di scambio indagati Raffaele Lombardo e il figlio Toti Catania, voto di scambio indagati Raffaele Lombardo e il figlio Toti ultima modifica: 2013-07-09T10:30:10+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0