La famiglia Loro Piana ha venduto l’80% del capitale della società a Lvmh Group

Un altro pezzo del Made in Italy va a finire sotto il controllo di aziende estere. Il controvalore della nuova operazione condotta dai francesi in Italia, è di 2 miliardi di euro, pari a un enterprise value di 2,7 miliardi.

Sergio e Pier Luigi Loro Piana conserveranno una partecipazione del 20% nella società e manterranno le loro funzioni alla guida dell’azienda. La transazione è soggetta all’approvazione dell’Antitrust. Secondo le stime del gruppo francese nel 2013 Loro Piana chiuderà il bilancio con un fatturato di 700 milioni di euro e utili ante imposte, interessi e ammortamenti, pari ad oltre il 20% delle vendite. Originari di Trivero, la famiglia Loro Piana comincia la propria attività di mercanti di lana all’inizio del diciannovesimo secolo, e verso la seconda metà del secolo si trasferisco in Valsesia dove fondano il lanificio Fratelli Lora e Compagnia, a cui segue il Lanificio di Quarona di Zignone & C. all’inizio del ventesimo secolo.

L’attuale azienda Loro Piana viene creata nel 1924 dall’ingegner Pietro Loro Piana. Nel periodo immediatamente dopo la Prima guerra mondiale, Franco Loro Piana, nipote di Pietro, prende in mano l’attività di famiglia, facendone un marchio ampiamente conosciuto nel settore dell’alta moda mondiale.

9 su 10 da parte di 34 recensori La famiglia Loro Piana ha venduto l’80% del capitale della società a Lvmh Group La famiglia Loro Piana ha venduto l’80% del capitale della società a Lvmh Group ultima modifica: 2013-07-08T18:35:11+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0