Chiomonte, ennesima protesta No Tav alle reti del cantiere della Torino-Lione

Gli attivisti si sono recati nella notte alla recinzione del cantiere, dove si stanno effettuando i lavori propedeutici alla realizzazione della nuova linea ferroviaria ad Alta Velocità, tentando di sfondare un cancello.

L’intervento delle Forze dell’Ordine, che non sono entrate in contatto coni circa trenta manifestanti, ha messo in fuga i No Tav.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin