Finmeccanica, il Ministero punta sul Prefetto Giovanni De Gennaro e l’ambasciatore Alessandro Minuto Rizzo

Lo si apprende da una nota di via XX settembre. Giovanni De Gennaro sarà indicato per la carica di presidente. “Le designazioni, individuate sulla base dei criteri e delle procedure ispirati a meritocrazia e trasparenza indicati dalla direttiva del 24 giugno – si legge nel comunicato – verranno proposte all’assemblea della società. Il rappresentante del Tesoro indicherà all’assemblea il Prefetto De Gennaro per la carica di presidente della società. Le designazioni, sulle quali il Ministro ha ottenuto il parere positivo del Comitato di Garanzia nonché uno specifico parere dell’Autorità per la concorrenza e per il mercato relativamente al prefetto De Gennaro (espresso lo scorso 1 luglio, relativamente all’assenza di situazioni di incompatibilità ai sensi della legge 215 del 2004), garantiscono elevati standard di competenza e reputazione, a livello nazionale e internazionale, contribuendo al rilancio della credibilità del gruppo sui mercati. Cosi’ integrato l’organo amministrativo, l’amministratore delegato, con il sostegno dell’azionista, dovrà fronteggiare le sfide competitive nelle quali una società di rilevanza strategica quale Finmeccanica è impegnata, assumendo tutte le opportune iniziative tanto nell’ambito della difesa quanto nell’ambito civile. I nuovi amministratori assumeranno il proprio incarico nell’ambito dei limiti di mandato dell’intero consiglio, che arriverà a scadenza nel 2014”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Finmeccanica, il Ministero punta sul Prefetto Giovanni De Gennaro e l’ambasciatore Alessandro Minuto Rizzo Finmeccanica, il Ministero punta sul Prefetto Giovanni De Gennaro e l’ambasciatore Alessandro Minuto Rizzo ultima modifica: 2013-07-03T21:47:42+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0