Locri, Gino Resistenza tenta di uccidere l’infermiere Carmelo Correale

Il ferimento è avvenuto durante un litigio per motivi di vicinato. Gino Resistenza, 60 anni, ha sparato cinque colpi di pistola di cui uno ha raggiunto Carmelo Correale alla scapola. I militari lavorano per recuperare l’arma utilizzata per il tentato omicidio avvenuto a Locri in provincia di Reggio Calabria.

9 su 10 da parte di 34 recensori Locri, Gino Resistenza tenta di uccidere l’infermiere Carmelo Correale Locri, Gino Resistenza tenta di uccidere l’infermiere Carmelo Correale ultima modifica: 2013-07-01T15:16:46+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0