Andria, bambina di 3 anni prende supposta e muore

Avviato un’indagine da parte della Procura di Trani, affidata al Pm Luigi Scimé, sulla morte di una piccolina di tre anni, affetta da una patologia genetica rara, avvenuta ad Andria.

Alla bambina è stata somministrata una supposta prescritta dalla guardia medica dopo aver accusato diversi episodi di vomito e diarrea, forse legati alla sua malattia. Subito dopo si è addormentata senza più svegliarsi. E’ stata portata dai genitori in ospedale ma i medici hanno constatato la morte.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0